Il gatto è un animale opportunista?

Il gatto è un animale che viene spesso catalogato come “opportunista”, ma è veramente così? Se non ne possedi uno non puoi saperlo. Si tratta di un animale che si, stando in casa viene definito “domestico” ma non lo è affatto. Diciamo che è più una convivenza tra uomo e felino oppure all’occorrenza, tra gatto e cane.

Oggi, attraverso questo articolo, voglio contribuire un po’ a sfatare questo vecchio mito, raccontandoti anche la mia esperienza personale come padrone di due gatti!

Il gatto è opportunista?

Va detto subito che il gatto non è opportunista per natura. Se tratti il tuo gatto con amore è molto più facile che diventi viziato ma anche allo stesso tempo affettuoso. Molti di questi felini appunto sono sempre in cerca di tante attenzioni. Questo non significa che sia così in ogni caso, occorre sicuramente anche un po’ di fortuna.

Insomma se hai un gatto che viene da te solo quando gli brontola la pancia, in parte la colpa potrebbe essere tua. Ecco alcune domande che dovresti porti prima:

  • Com’è cresciuto il tuo gatto?Per esempio, vive in casa e basta? Oppure ha sempre la finestra aperta così che possa anche stare fuori all’aperto? Se passa molto tempo fuori casa è probabile che lo vedete tornare solo quando vuole mangiare o dormire al caldo, questo perché vive in semi libertà. Ciò comunque non vuol dire che l’animale non ami la tua compagnia, semplicemente ha anche molti altri interessi.
  • Quante ore passa il gatto con te?Prendiamo d’esempio che il tuo gatto, per motivi X, non esce mai dall’appartamento. In questi casi generalmente l’animale si attacca molto alla casa e al padrone, cioè a te. Dunque, quando sei fuori casa è facile che senta la tua mancanza e faccia anche alcuni dispetti (proprio come il cane) in tua assenza.
  • Vive con altri gatti?Qualunque felino può diventare molto attaccato ai suoi simili se ha l’opportunità di uscire e socializzare con loro. Dunque se sei sempre fuori, quando torni a casa potresti anche non trovarlo! Addirittura se l’animale non si trova bene può anche decidere di non tornare più. Anche se è raro, dovrebbe proprio subire casi di maltrattamento.

Hanno un grande rispetto del padrone e in alcuni casi possono essere anche un po’ morbosi. Puoi avere infatti un gatto che ti da poca considerazione, come uno che ti segue ovunque e vuole sempre stare nella stanza dove sei tu.

Anche le abitudini che prendono i gatti sono buffe, ma parte del loro carattere. Se tu lo rispetti come animale e gli lasci quindi i suoi spazi, allora puoi notare che è proprio il gatto a cercarti.

La mia riflessione e la mia esperienza sul gatto opportunista

Raccontanoti brevemente la mia esperienza personale, posso dirti che i gatti sono bellissimi. Con questo termine faccio riferimento a più cose, ovvero a tutto quello che mi hanno fatto passare i miei due mici oggi.

Sono sempre stato un fan sfegatato dei cani, i gatti mi piacevono solamente come animali da guardare alla TV. Ero il classico tipo da cane, quindi con l’idea che il gatto non fosse ne un amico e neppure un animale capace di dare molte soddisfazioni. Una volta che sono entrati nella mia vita ho decisamente cambiato opinione e ho finalmente scoperto il fantastico mondo dei gatti.

Ho due mici ed entrambi sono giocherelloni e bisognosi di coccole! Il primo si è dimostrato una vera soddisfazione. È cresciuto con un cane, che tra l’altro ha sempre odiato i gatti che vedeva per strada. Nel giro di poco (sempre sotto la mia supervisione) fortunatamente hanno socializzato. Il micio era già innamorato del cane, mentre La Canina (di 10 anni) era più dell’idea di mangiarselo. Posso dire che in 30 giorni circa erano già “inseparabili”. Oggi il gatto è da riporto, mentre il mio cane non lo è!

Insomma, il gatto non è assolutamente un animale opportunista. Certo, può essere un po’ ruffiano quando vuole mangiare, ma vuole sempre giocare, dormirmi in collo, se mi sposto in una stanza diversa mi segue e cerca sempre la mia compagnia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *