Migliori cani adatti ai bambini, ecco quali sono

Da sempre il cane è considerato il miglior amico dell’uomo ed è tra gli animali domestici più diffusi. Ne esistono molteplici razze, ognuna con le proprie caratteristiche, alcune più indicate di altre per la convivenza stretta con l’uomo e la sua famiglia.

Come scritto sul sito www.caniepadronifelici.it ci sono infatti cani più adatti di altri a vivere in simbiosi con i bambini, che hanno una maggiore predisposizione alla dolcezza e alla pazienza nei confronti dei piccoli, spesso troppo esuberanti e scatenati nel considerare l’animale alla stregua di un pelouche. In questo caso il cane docile sopporterà meglio gli attacchi giocosi del bambino e ne diventerà il suo amico più fedele.

Di assoluta importanza l’educazione del cane: deve essere aiutato a crescere insieme al bimbo, avere delle regole comportamentali da seguire per evitare che possa diventare potenzialmente pericoloso. E’ buona cosa non lasciare i bambini troppo piccoli soli con il cane, qualunque sia la sua razza.

Le razze di cani per bambini

Di seguito una lista che include alcune delle razze che per carattere sono tra le più indicate nella convivenza con un cucciolo d’uomo ma ne esistono anche altre che ben si prestano al vivere insieme.
Il beagle è un cane di taglia media che ama molto interagire con i bambini ai quali dimostra tutta la sua tolleranza ed è sempre molto energico e pronto a correre per cui se avete un giardino è perfetto.

Tra i cani più affettuosi e ideali per le famiglie c’è il collie, famoso negli anni per il film tv Lassie. Si tratta di un cane di taglia abbastanza grande che ama avere un po’ di spazio per muoversi, è molto paziente ed il suo rapporto con il piccolo sarà totale: saprà seguirlo ed accudirlo con infinita dolcezza.

Il terranova è sinonimo di baby sitter perchè ha la predisposizione naturale ad occuparsi con zelo dei bambini: cane da compagnia per eccellenza, sa diventare aggressivo se li vede in pericolo. Unico neo la sua stazza: è molto grande e necessita di ampi spazi.

Al contrario di quello che si pensa il bulldog è un cane che dietro il suo aspetto da duro nasconde un carattere dolce e vuole tante coccole. E’ pigro ed adatto alla vita in casa.

Tra i cani più dolci in assoluto c’è il bracco ungherese, un pieno di attenzioni e fedeltà alla sua famiglia e ai bambini. Ha bisogno di muoversi per smaltire le energie ed è di grandi dimensioni. E’ in grado di capire e imparare in pochissimo tempo.

Avere in casa un carlino è divertente: è un cane di piccola taglia adatto alla vita in appartamento. E’ molto amato dai bambini perché ricorda un pelouche, adora giocare con loro. Instaura un rapporto duraturo e fedele con la sua famiglia.
Il golden retriver è forse il cane più buono che ci sia. Grandi dimensioni, grande cuore: vive in simbiosi con adulti e bambini, è un giocherellone e adora correre per ore con i piccoli. Ha un carattere meraviglioso.
Un altro cane molto buono è il setter irlandese, che nasce per la caccia ma che adora vivere in famiglia e a contatto con i bambini. Per sua natura desidera una vita in parte all’aperto.

Ai bambini piacerà un sacco il labrador retriver, un cane che saprà ricambiare l’affetto e la generosità nei confronti dei piccoli. Buono e paziente, ama giocare tutto il giorno e correre per liberare energie. Vive bene in appartamento.

Anche il bull terrier è adatto alla vita in famiglia perché è molto leale ed affettuoso. E’ paziente e sopporta bene gli attacchi dei bambini nei suoi confronti quando vogliono continuare a giocare.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *